Quanti sono i metri quadri di casa tua?

2 importanti motivi per conoscere la superficie reale

Dal 9 novembre 2015 le visure delle unità immobiliari urbane di tipo residenziale, iscritte in catasto e corredate di planimetria, riportano anche la superficie catastale degli immobili che corrisponde esattamente a quella commerciale.

Questa novità, che fa parte della più ampia riforma del Catasto, è molto importante in quanto rappresenta vantaggi e semplificazioni per 2 motivi in particolare:

  1. In caso di vendita, il proprietario dell’immobile che è tenuto ad attestare la conformità dei dati catastali (oltre alla conformità delle relative planimetrie allo stato di fatto), trasferirà con trasparenza agli acquirenti l’effettiva metratura dell’ immobile.
  2. L’informazione fornita dall’Agenzia delle Entrate ai Comuni, è riportata ai fini del calcolo di alcuni tributi locali, quali la TARI, che è basato sulla superficie catastale.

In visura sono specificati 2 dati: “totale mq. lordo” e “totale mq. escluse aree scoperte”.

I proprietari di immobili hanno la possibilità di confrontare la correttezza dei dati riportati in visura, rilevando anticipatamente eventuali errori o maggiorazioni di superficie impositiva con quelli in proprio possesso o addirittura con l’ effettiva situazione reale.

Qualora si dovessero riscontrare delle incongruenze tra la planimetria depositata in catasto e la relativa superficie calcolata e riportata in visura, oppure incongruenze tra la planimetria depositata in catasto e lo stato di fatto dell’immobile, l’Agenzia Immobiliare San Felice dispone di professionisti abilitati all’ elaborazione e deposizione delle pratiche/dichiarazioni di aggiornamento catastale.

Clicca qui per conoscere i mq effettivi del tuo immobile!

Centro Commerciale, 81 - 20090 San Felice Segrate (MI) | Codice fiscale e P.IVA: 09347250962 | R.E.A. 2084774

Privacy