Anche le rondini hanno trovato “casa” da Immobiliare San Felice

La primavera è una stagione straordinaria, tutto rifiorisce, nascono gli amori, e i colori della natura sono luminosi e intensi. Gli uccelli costruiscono i propri nidi dove depongono le uova.

I maschi iniziano i richiami d’accoppiamento e per molte specie costruire il nido fa proprio parte del rituale di corteggiamento. Imparare a riconoscere le diverse specie dal canto, dai piumaggi colorati e dalle diverse strategie di corteggiamento, è un’esperienza unica.

Quest’anno con grande gioia abbiamo assistito giorno dopo giorno alla meticolosa creazione di un nido di una coppia di rondini, esattamente sotto alla tettoia della nostra Agenzia.

Ed ecco che, a distanza di un mese dal loro arrivo e dopo settimane di covata, si sono affacciati dal nido 5 piccole rondinelle.

 

Siamo felici di accogliere questi nidiacei nel nostro Quartiere San Felice, dedicando a loro questo breve articolo e raccontando alcune specie di uccelli che frequentano i nostri giardini.

5 specie di uccelli nei nostri bellissimi giardini di San Felice

  1. Pettirosso

E’ un piccolo uccello cantore europeo molto comune. Pur avendo dimensioni ridotte è conosciuto per il suo comportamento spavaldo. E’ di aspetto paffuto ed ha un comportamento confidente verso l’uomo.

  1. Ghiandaia

Uccello robusto ed uno dei più belli d’Europa. I due sessi sono simili. La femmina depone dalle 5-7 uova grigiastre, dalle macchie marroni. Dopo l’uscita dall’uovo, i piccoli restano nel nido per 19-20 giorni.

  1. Picchio Muratore

Uccello diffuso in quasi tutta Europa, è una specie sedentaria. La sua unicità è di essere in grado di scendere lungo gli alberi a testa in giù senza problemi.

  1. Fringuello

Uccello di dimensioni piccole (19-23 gr.). Il maschio delimita il territorio di riproduzione emettendo il caratteristico canto “in versi” ripetuto per tutta la giornata.

  1. Cinciallegra

Vive nei boschi di conifere, non disdegnando parchi, giardini e frutteti. Nidifica nelle cavità protette degli alberi, dei muri e nelle cassette-nido, costruendo il nido con muschi, peli e piume. Sminuzza il cibo con il becco, tenendolo saldo tra le zampe.

Anche Il Folio ha parlato del nido di rondini nel suo articolo del 23 Giugno, che riportiamo.

Centro Commerciale, 81 - 20090 San Felice Segrate (MI) | Codice fiscale e P.IVA: 09347250962 | R.E.A. 2084774

Privacy